Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

Soluzioni di purge e pressurizzazione per applicazioni in zona 1/21 certificate ATEX e IECEx—La serie 6500 eleva gli standard

Purge and Pressurization series 6500
La soluzione di purge e pressurizzazione della serie 6500 dispone di un’unità di elaborazione innovativa e di uno sfiato per la decompressione.

Pepperl+Fuchs lancia il nuovo sistema di purge e pressurizzazione Bebco EPS della serie 6500. Progettata specificamente per la zona 1/21, questa soluzione di purge e pressurizzazione completamente automatica offre agli utenti finali un approccio avanzato e allo stesso tempo intuitivo per proteggere i circuiti elettrici nelle aree pericolose, utilizzando il metodo di protezione flessibile Ex p.


Caratteristiche avanzate per un comodo monitoraggio

La soluzione di purge e pressurizzazione della serie 6500 è dotata sia di un’unità di elaborazione che di uno sfiato per la decompressione. L’unità di elaborazione, realizzata in una custodia in acciaio inossidabile 316L senza saldature, può essere montata sia internamente che esternamente. Questo design modulare offre una facile integrazione e permette l’installazione in svariate applicazioni e custodie. Grazie a un’interfaccia utente a sicurezza intrinseca, gli utenti hanno il pieno controllo della loro applicazione di purge e pressurizzazione. Nella vasta gamma di configurazioni selezionabili dall’utente rientrano anche l’arresto immediato verso la custodia in caso di perdita di pressione e i controlli della valvola di by-pass per una facile manutenzione e configurazione.

Oltre al design universale, la serie 6500 serie offre agli utenti una soluzione completamente automatica per il monitoraggio e il controllo continui della custodia che racchiude i componenti elettrici. Per evitare inutili tempi di inattività dovuti ad allarmi e manutenzione, la serie 6500 fornisce unacompensazione automatica delle perdite attraverso il monitoraggio continuo della pressione interna alla custodia e bilanciando il flusso d’aria in risposta ai cali di pressione che superano i limiti impostati dall’utente.

Inoltre, la serie 6500 dispone di un sistema dimonitoraggio e controllo automatico della temperatura che sfrutta il sensore di temperatura standard RTD PT100 a due fili. Attraverso le impostazioni personalizzate, la serie 6500 è in grado di monitorare la temperatura interna alla custodia, regolare il flusso d'aria, impostare un allarme o attivare automaticamente un sistema di riscaldamento o raffreddamento esterno per mantenere la temperatura nell’intervallo desiderato. Ciò offre agli utenti un funzionamento sicuro e garantisce una maggiore durata dei componenti elettrici all’interno della custodia.


Migliore connettività del settore


Un’App gratuita per smartphone o tablet permette di collegarsi facilmente tramite Bluetooth all’unità di elaborazione della serie 6500.

Considerando che oggi i processi si svolgono in condizioni ambientali critiche e in aree pericolose, poter controllare le applicazioni di processo in tempo reale è di fondamentale importanza. Per questo motivo, abbiamo deciso di innalzare gli standard produttivi, mettendo a disposizione funzionalità di controllo e monitoraggio continui della custodia spurgata. La serie 6500 offre un’unità di elaborazione dotata di connessione Bluetooth e interfaccia di comunicazione HART leader di settore. Inoltre, lo sfiato della serie 6500 fornisce una lettura continua sia della pressione che della portata, incrementando la funzionalità di monitoraggio.

La nuova unità di elaborazione di purge e pressurizzazione della serie 6500 è disponibile con le seguenti dotazioni:

  • Porta di comunicazione RS-485 con protocollo HART—progettata per varie funzioni di controllo e diagnosi trasferibili direttamente al sistema PLC o AMS.
  • Funzionalità Bluetooth—permette agli utenti di connettersi anche non fisicamente a varie unità della serie 6500 e di monitorarle; consente inoltre di trasmettere alle unità nuove o già esistenti le impostazioni configurate in precedenza.

Inoltre, Pepperl+Fuchs mette a disposizione un’App gratuita per smartphone o tablet che permette di collegarsi in modo facile e sicuro all’unità di elaborazione tramite Bluetooth. Disponibile su Android e iOS, questa App consente di monitorare o configurare varie unità di elaborazione in remoto. L’App funge anche da strumento per la formazione, consentendo agli utenti di accedere all’interfaccia della serie 6500 e apprendere le varie impostazioni e caratteristiche del sistema prima della configurazione/manutenzione.


Componenti di purge e pressurizzazione sviluppati per applicazioni di automazione rischiose

Pepperl+Fuchs offre soluzioni Ex p complete e certificate.
Pepperl+Fuchs offre soluzioni Ex p complete e certificate.

Oltre all’unità di elaborazione, la serie 6500 dispone di componenti in grado di gestire molte applicazioni moderne rischiose che contemplano l’uso di dispositivi elettrici in aree pericolose. Tali componenti, come lo sfiato EPV della serie digitale 6500, consentono di impostare diversi valori di portata (bassa, alta e continua) per fornire una soluzione collaudata adatta a varie applicazioni e dimensioni della custodia.

Un’applicazione chiave di cui la serie 6500 va fiera riguarda gli analizzatori di gas. I moderni analizzatori di gas ad alta tecnologia sono diventati un elemento fondamentale per il monitoraggio e la misurazione degli elementi in tracce presenti nei gas nelle fasi di lavorazione dei derivati petrolchimici e del GNL. A causa del costante flusso di gas pericoloso che attraversa gli apparecchi elettrici di misurazione, gli utenti finali necessitano di un metodo di protezione contro le esplosioni sicuro ed affidabile per alloggiare questi analizzatori. Grazie alla presenza di una valvola proporzionale a sicurezza intrinseca e al continuo sfiato d’aria, la serie 6500 assicura un ricircolo d’aria continuo intorno all’analizzatore di gas racchiuso nella custodia, favorendo una diluizione sicura dei gas pericolosi che circondano i componenti elettrici nella custodia. In compenso, ciò fornisce ai produttori degli analizzatori di gas unasoluzione semplice ed economica.


In breve

  • Nuova soluzione di purge e pressurizzazione per applicazioni nella zona 1/21 certificate ATEX e IECEx con valutazione SIL2
  • Soluzione completamente automatica per il controllo e il monitoraggio della temperatura e della pressione all’interno della custodia.
  • Connettività leader nel settore, grazie al collegamento diretto con l’unità di elaborazione tramite protocollo HART e Bluetooth
  • Design flessibile dello sfiato e dei componenti, ideale per le applicazioni che richiedono una portata/diluizione continua