Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

Massima protezione con i nuovi relè di sicurezza Sistema K

2016-07-25

K-System Safety Relays
I nuovissimi relè di sicurezza Sistema K di Pepperl+Fuchs a 1 canale e alimentati dal loop offrono tripla ridondanza.

Affidabilità ed efficienza straordinarie, eccellenti intervalli tra i test di prova e immunità agli impulsi di test per una varietà di sistemi ESD e DCS sono alcuni dei vantaggi dei nuovi relè di sicurezza di Pepperl+Fuchs. I nuovi moduli sono il risultato di una forte partnership con i clienti e con noti produttori di DCS ed ESD. Parte del famoso Sistema K, i moduli di interfaccia di nuovo progetto si basano sull'esperienza conquistata in 25 anni di successi sul campo nel settore dell'automazione dei processi.


Massima sicurezza e affidabilità grazie alla tripla ridondanza

Soprattutto nelle applicazioni associate alla sicurezza, l'affidabilità dell'arrestodell'attivazione di emergenza è indispensabile per proteggere il personale e le apparecchiature. Per questo i nostri nuovi relè di sicurezza hanno una struttura 1oo3 (uno su tre), con contatti a tripla ridondanza. Rispetto a un singolo contatto a guida forzata, la struttura 1oo3 offre il vantaggio fondamentale di una maggiore affidabilità. Se il singolo contatto di un relè a guida forzata subisce un guasto, si perde il controllo del dispositivo di campo. In una struttura 1oo3, uno o anche due contatti possono guastarsi senza compromettere il funzionamento dei dispositivi di campo. Insieme all'approvazione SIL 3 e ATEX per la Zona 2, questo garantisce la massima affidabilità negli impianti di processo.


Lo specialista per le applicazioni di sicurezza

Con modelli separati per applicazioni DTS (De-energized To Safe) ed ETS (Energized To Safe), i nuovi relè di sicurezza Sistema K sono economicamente convenienti: è possibile scegliere il relè di sicurezza più idoneo per la propria applicazione specifica e includere solo la funzionalità necessaria. Utilizzando gli ingressi per i test di prova esistenti, è possibile estendere anche l'intervallo di tempo tra i test di prova per i moduli relè. I nuovi relè di sicurezza costituiranno un vantaggio nella pianificazione finanziaria della PFD (probabilità di guasto su richiesta), con i loro eccellenti intervalli tra i test di prova di 32 anni per DTS10 anni per ETS.


Test di compatibilità semplici da effettuare

relè di sicurezza Sistema K a 1 canale e alimentati dal loop sono dotati di ingressi di test per i test di prova di tutte le uscite del relè. I circuiti di ingresso sono gli stessi per tutti i dispositivi: se un dispositivo è compatibile con la scheda di uscita digitale (DO) di un sistema di controllo, anche tutti gli altri moduli dei nuovi relè di sicurezza saranno compatibili. Modifiche e regolazioni dei circuiti di ingresso possono essere facilmente applicate all'intera famiglia di prodotti.


Caratteristiche principali dei relè di sicurezza Sistema K

  • La struttura 1oo3 offre una maggiore disponibilità su richiesta rispetto al contatto singolo a guida forzata
  • Sono disponibili versioni DTS (De-energized To Safe) ed ETS (Energized To Safe), ognuna con corrente di commutazione fino a 5 A (versione da 20 mm) o fino a 3 A (versione da 12,5 mm).
  • Eccellenti intervalli tra i test di prova: 32 anni per DTS, 10 anni per ETS
  • Immunità dagli impulsi di test per una varietà di sistemi ESD e DCS ed efficienza elevata
  • Ingressi compatibili con le schede DO utilizzate da molti sistemi ESD e DCS

e-news

Abbonatevi alla newsletter Pepperl+Fuchs per ricevere periodicamente notizie e informazioni interessanti sul mondo dell'automazione.

Abbonatevi

Leggete l’ultima edizione della nostra e-news: