Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

Controllo ansa con i sensori ad ultrasuoni


Applicazione

L’utilizzo di sensori ad ultrasuoni per il controllo ansa nella termoformatura, stampaggio di metallo e nel processo di lavorazione della carta, è indicato per ottenere un flusso di materiale efficiente ed uniforme. Monitorando il livello dell'incurvatura di un circuito sospeso tra la bobina di alimentazione e la stazione di produzione, o la posizione del braccio ballerino, l'unità di controllo esegue, immediatamente, regolazioni della velocità per ottenere un prodotto finito, preciso e riproducibile.


Obiettivo

Trovare una soluzione affidabile per il controllo ansa è fondamentale per mantenere uniforme la velocità di alimentazione ed il flusso dei materiali. Tale uniformità assicura, nel modo più efficace, gli stessi risultati di elevata qualità su tutta la linea, fattori determinanti nei processi di stampaggio e formatura dei metalli. Ciò consente un notevole risparmio di tempo ed un prodotto finito di elevata qualità, sia che si tratti di tagliare perfettamente il metallo sotto forma di staffa o di tagliare con precisione il bordo della carta.


Soluzione


Un sensore ad ultrasuoni (ad es. Serie L2 ) viene posizionato sulla parte centrale del percorso. L'impulso acustico emesso dal sensore incontra l'ansa con un angolo perpendicolare; il dispositivo è in grado di monitorare costantemente la sua distanza, oppure segnalare, tramite due uscite di commutazione, quando si raggiungono i limiti definiti. È possibile, quindi, configurare i parametri di controllo, in maniera facile e veloce, tramite i tasti di programmazione o il software di parametrizzazione.


Vantaggi

In alcuni casi, un sensore ad ultrasuoni è più adatto rispetto ad un sensore ottico. I sensori ad ultrasuoni sono ideali in ambienti polverosi, in presenza di oggetti trasparenti o colorati, per applicazioni che prevedono spostamenti laterali o modifiche delle dimensioni o del tipo di materiale del prodotto. Inoltre, sono in grado di segnalare quando l'ansa raggiunge i limiti di minimo/massimo. Versioni analogiche forniscono il monitoraggio costante dell'incurvatura con precisione millimetrica.


In breve

  • Controllo affidabile dell'alimentazione di materiale
  • Colore, superficie lucida o movimento dell'ansa del materiale non influiscono sulle prestazioni
  • Configurazione facile e veloce dell'intervallo di misurazione
  • Facilità di montaggio
  • Funzionamento esente da manutenzione