Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

Gateway WirelessHART con funzionalità software nuove e aggiornate

WirelessHART MODBUS gateway
Gli adattatori WirelessHART comunicano tramite i gateway WirelessHART

Nelle applicazioni di automazione dei processi, le reti wireless consentono una eccezionale flessibilità e al contempo una riduzione significativa dei costi. La tecnologia WirelessHART è uno dei fattori principali che vi permettono di trarre questi vantaggi. In una struttura di rete WirelessHART, i dispositivi di campo si collegano con gli adattatori WirelessHART che a loro volta comunicano con il sistema di controllo dei processi tramite i gateway WirelessHART.

Il gateway MODBUS WirelessHART di Pepperl+Fuchs con software aggiornato facilita ulteriormente l'installazione, il commissioning e la diagnosi di queste reti wireless.


Valore obsoleto e valore di sostituzione per una diagnosi ottimizzata


I livelli di errori e di avvertimento definiti singolarmente attivano gli allarmi quando un messaggio burst supera il suo ciclo di aggiornamento.

Un elemento centrale del software aggiornato è l'integrazione fra i valori obsoleti e i valori di sostituzione. Questi parametri permettono di reagire rapidamente a un guasto e valutare con precisione le possibili soluzioni per gli errori specifici dell'applicazione.

Il valore obsoleto mostra l'età di un valore inviato. Questo può indicare una variabile dinamica e le informazioni di stato di un dispositivo di campo collegato. Ad ogni messaggio di burst che il gateway WirelessHART riceve dal campo viene assegnata una marcatura temporale. Questo permette di calcolare un valore percentuale dal periodo di burst per ogni valore salvato temporaneamente. Una volta che il gateway riceve un nuovo valore dal dispositivo di campo, il conteggio viene riavviato.

I livelli di avvertimento (es. 150% del periodo di burst) o i livelli di errore (es. 300% del periodo di burst) definiti singolarmente, attivano gli allarmi quando un messaggio di burst supera il periodo di aggiornamento. Le notifiche con codifica per colore consentono di identificare rapidamente se il valore misurato non è più vecchio del 100% (verde), se esistono problemi di comunicazione temporanei (arancione), o se ci si trova di fronte a una completa interruzione della comunicazione (rosso).

Per gestire questi guasti è possibile determinare un valore di sostituzione per ciascuna variabile HART. Tale valore di sostituzione può essere l'ultimo valore misurato, "NaN" ("Non è un numero"), "upscale =0x7F7FFFFF", o "downscale 0xFF7FFFFF". Inoltre, è possibile definire i singoli valori di sostituzione. Questo consente di effettuare una rapida analisi della situazione e degli errori.


Maggiore flessibilità durante il test di accettazione in fabbrica


Inviando un valore definito dall'utente al vostro DCS, potete verificare facilmente se i dispositivi di campo funzionano correttamente.

Un'altra caratteristica del gateway WirelessHART è l'aggiunta del "Test di accettazione in fabbrica" (FAT, Factory Acceptance Test) che si applica durante il commissioning. Utilizzando i valori di sostituzione il FAT simula l'invio da parte del gateway WirelessHART dei valori corretti quali PV, SV, TV, QV e la corrente di loop al sistema di controllo.

Se il sistema di controllo dei processi riceve i valori definiti nel gateway, il test di accettazione è superato ed è possibile aggiungere i dispositivi di campo e gli adattatori WirelessHART alla rete.


Metodi di protezione affidabili per le reti WirelessHART


La funzione Whitelist consente una gestione sicura dei diritti di accesso.

I diversi ruoli utente fanno sì che i gestori dell'impianto possano soltanto monitorare e aggiornare i valori, mentre gli amministratori hanno permessi di scrittura e lettura; ciò rende la manipolazione della rete WirelessHART praticamente impossibile. Oltre alla chiave di connessione e all'ID di rete, una Whitelist assicura il collegamento alla rete dei soli partecipanti autorizzati. Il personale operativo può ampliare questa Whitelist una volta che i partecipanti sono stati aggiunti alla rete. Se vi avvalete di un provider esterno per le espansioni della rete, potete anche consentire l'accesso con una chiave temporanea che viene disattivata automaticamente dopo un certo periodo di tempo.

Un'altra possibilità è quella di riassegnare in via permanente una nuova chiave di connessione a tutti i partecipanti collegati alla rete. Per questa operazione non è necessario reintegrare gli adattatori alla rete tramite il modem HART; ciò vi garantisce una maggiore sicurezza quando la cerchia di utilizzatori cambia, ad esempio dopo un intervento di commissioning o di manutenzione da parte di un provider esterno.


In breve

  • Supporta il test di accettazione in fabbrica con valori di sostituzione autodefinibili
  • Livelli di errore e di avvertimento regolabili per la diagnosi individuale
  • I valori di sostituzione consentono una rapida analisi della situazione
  • Possibilità di assegnare diversi ruoli utente
  • Whitelist e chiavi di connessione proteggono l'accesso alla rete

e-news

Abbonati alla newsletter Pepperl+Fuchs per ricevere periodicamente notizie e informazioni interessanti sul mondo dell'automazione.

Abbonati

Leggi l’ultima edizione della nostra e-news: