Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

Principio di misura

Le sonde a immersione attivate da un magnete vengono utilizzate nei liquidi di pulizia, come ad esempio solventi o soluzioni oleose. Il galleggiante, guidato da un tubo della sonda, galleggia sulla superficie del liquido. In virtù del suo campo magnetico, il magnete ad anello integrato nel galleggiante aziona i contatti reed installati nel tubo di guida. Questi si attivano quando il galleggiante si trova nella posizione adeguata al livello del liquido.

I contatti reed sono programmabili come normalmente chiusi, normalmente aperti o in scambio. La misurazione è indipendente dalle proprietà elettriche del liquido, dalla pressione, dalla temperatura e dalla densità.


Modalità di funzionamento

Le sonde a immersione per la misurazione di livello azionate da un magnete vengono utilizzate nel caso di fluidi di pulizia, come ad esempio acqua, solventi, soluzioni oleose e carburanti. Sono disponibili diverse versioni a seconda dei fluidi:

  • Plastica per acidi aggressivi e liscivie
  • Acciaio inossidabile per acqua, soluzioni oleose, ecc.
  • Acciaio inossidabile in versione Ex per liquidi infiammabili come carburanti, solventi, alcol.

Per garantire al contatto reed una caratteristica di commutazione bipolare stabile, la sonda a immersione a tre contatti attivata da un magnete è dotata di due galleggianti e dei corrispondenti anelli di regolazione.