Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

Gestione intelligente dei rifiuti con la Sensorik4.0®


La tecnologia a ultrasuoni viene utilizzata nelle soluzioni di gestione intelligente dei rifiuti.

Entro il 2030, quasi due terzi della popolazione mondiale vivranno in città. Questo scenario richiederà lo sviluppo di soluzioni sostenibili per la vita nelle aree urbane. Illuminazione stradale e sistemi semaforici efficienti e a basso consumo, gestione dell'acqua e delle acque reflue, riduzione delle emissioni di CO2 e degli scarichi delle automobili: questi sono solo alcuni esempi delle esigenze delle città del futuro. Inoltre, l'uso efficiente e la gestione responsabile delle risorse diventerà ancora più importante.


Concetti di città intelligenti

A Barcellona, la gestione intelligente dei rifiuti fa parte del progetto città intelligente.
A Barcellona, la gestione intelligente dei rifiuti fa parte del progetto città intelligente.

Simili trend contribuiscono allo sviluppo dei concetti di città intelligenti, con lo scopo di migliorare la vita nelle aree urbane utilizzando tecnologie innovative. L'IoT (Internet of Things, Internet delle cose) offre nuove opportunità per rendere le città più intelligenti. Ad esempio, i sistemi di assistenza al parcheggio possono contribuire a ridurre le emissioni di gas in quanto le automobili vengono guidate direttamente verso gli spazi liberi. Soluzioni di automazione intelligenti e versatili sono alla base di un simile approccio.

MOBA Mobile Automation AG, un'azienda con sede a Limburg in Germania, ha scelto la tecnologia dei sensori Pepperl+Fuchs per sviluppare il proprio sistema di gestione intelligente dei rifiuti. Questa soluzione fa sì che i contenitori dei rifiuti emettano segnali automaticamente quando sono pieni.


La gestione intelligente dei rifiuti come parte dei concetti di città intelligente

Quello che potrebbe sembrare impossibile è già una realtà nel progetto di città intelligente di Barcellona. I contenitori dei rifiuti emettono segnali per indicare che sono pieni per oltre l'80 percento e che devono essere svuotati. Attraverso la rete di comunicazione mobile, i segnali vengono inviati a un'applicazione software basata su Web utilizzata dall'azienda di gestione dei rifiuti.

Nel software, la capacità del contenitore viene visualizzata mediante un sistema semaforico, che viene preso come base per pianificare il miglior percorso per la raccolta dei rifiuti: i camion per la raccolta si dirigono solo verso i contenitori che devono effettivamente essere svuotati.



I livelli di riempimento dei contenitori dei rifiuti sono visualizzati utilizzando un sistema a semaforo su una piattaforma software sviluppata da MOBA.

Misurazione del livello di riempimento con l'innovativa tecnologia a ultrasuoni

Il sensore a ultrasuoni, qui montato nel coperchio del contenitore, rileva il livello di riempimento.
Il sensore a ultrasuoni, qui montato nel coperchio del contenitore, rileva il livello di riempimento.

Il dispositivo di misurazione del livello di riempimento dei rifiuti di MOBA si basa sulla tecnologia a ultrasuoni. Un robusto sensore a ultrasuoni viene installato nel contenitore dei rifiuti e rileva il livello di riempimento indipendentemente dal materiale in esso contenuto. MOBA apprezza in modo particolare l'affidabilità e intelligenza del sensore a ultrasuoni di Pepperl+Fuchs in questa soluzione, in quanto si adatta automaticamente alle superfici mutevoli e ai differenti tipi di rifiuti.

I dati misurati e le informazioni dai sensori vengono regolarmente trasmessi al cloud attraverso la rete di comunicazione mobile. A tale scopo, il dispositivo di misurazione del livello di riempimento è dotato di una SIM card. L'enorme vantaggio è costituito dal fatto che le reti di telecomunicazioni esistenti possono essere utilizzate per il trasferimento di dati.

Manutenzione, assistenza e diagnostica sono inoltre possibili tramite cloud; i dati del sensore vengono monitorati online e sono necessari minori interventi di assistenza presso la sede. Il sensore consuma pochissima elettricità e la batteria al litio del dispositivo di misurazione dura fino a dieci anni, rendendolo una soluzione efficiente dal punto di vista energetico e durevole.


Sensori intelligenti per la Sensorik4.0®

Con l'introduzione del sistema di gestione intelligente dei rifiuti, Barcellona ha fatto un passo importante nello sviluppo di una città intelligente. La raccolta dei rifiuti mirata fa risparmiare tempo, denaro e benzina; inoltre riduce le emissioni di gas esausti e i livelli di rumore per i residenti locali. MOBA ritiene che i percorsi dei camion per la raccolta dei rifiuti possano essere ridotti del 30%. Altre città potrebbero trarre vantaggio da questo sistema in futuro, e in venti paesi ilsistema di gestione intelligente dei rifiuti MOBA è in fase di test.

Questa applicazione è un esempio di sensori intelligenti al momento tra i più richiesti. Questi sensori offrono un'immagine differenziata della realtà e la trasmettono in tempo reale attraverso una comunicazione basata su Web. Non si tratta ancora di Industry 4.0 ma è una vera e propria Sensorik4.0.


Breve panoramica

  • Tecnologia intelligente a ultrasuoni combinata con tecnologie di comunicazione GSM
  • Reportistica regolare dei livelli di riempimento e dati dei sensori misurati attraverso una rete di comunicazione mobile
  • Il robusto sensore a ultrasuoni rileva il livello di riempimento indipendentemente dal tipo di rifiuto
  • Le misurazioni dei livelli di riempimento come base per ottimizzare i percorsi per la raccolta dei rifiuti
  • Riduzione delle emissioni di gas e dei livelli di rumore

Finalmente disponibile: Guida alla tecnologia dei sensori ad ultrasuoni