Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

VisuNet RM Shell 4.0, la soluzione HMI per sistemi di controllo dei processi virtualizzati

VisuNet RM Shell 4.0
VisuNet RM Shell 4.0 offre la massima facilità d'uso e compatibilità con diversi sistemi di controllo dei processi virtualizzati

La virtualizzazione dei sistemi informatici si è guadagnata una solida posizione nell'automazione dei processi. Produttori di sistemi di controllo distribuiti, integratori, costruttori di impianti e utenti finali riconoscono sempre più il potenziale tecnologico inutilizzato. La virtualizzazione promette di consolidare i sistemi informatici attraverso pochi sistemi centralizzati e di risparmiare sui costi per l'acquisto dell'hardware e l'amministrazione del software.

Fin dal 2007, Pepperl+Fuchs ha lanciato la prima soluzione "thin client" per le aree a rischio di esplosione con i suoi monitor remoti VisuNet (RM). Fin da questo evento fondamentale, abbiamo favorito lo sviluppo di stazioni operative snelle per le esigenze specifiche dell'industria dei processi.

Con il nuovo "VisuNet RM Shell 4.0" introduciamo il software di prossima generazione per monitor remoti VisuNet . Questa nuova generazione offre la massima facilità d'uso e compatibilità con diversi sistemi di controllo dei processi visualizzati.


Semplice integrazione in diversi sistemi di controllo dei processi ed estrema facilità d'uso

VisuNet RM Shell 4.0 supporta le ultime versioni di tutti i sistemi di protocollo remoti comuni (Microsoft RDP, Emerson DRDC, VNC) e consente una connessione diretta a sistemi virtualizzati e non virtualizzati di controllo dei processi: senza la necessità di un "thin client" ulteriore all'interno dell'area a rischio di esplosione. È quindi possibile utilizzare tutte le funzionalità dei sistemi di controllo dei processi e, allo stesso tempo, semplificare l'integrazione. Tutto quello che serve per stabilire una connessione diretta al sistema di controllo distribuito è l'indirizzo IP del sistema esistente.

Durante questo processo, VisuNet RM Shell 4.0 dà prova di sé grazie all'eccezionale interfaccia utente custom ridotta, (il "guscio"), mostrando agli utenti solo le informazioni e i menu necessari a stabilire una connessione host. Per aumentare ulteriormente l'usabilità, il design dell'interfaccia utente rimane lo stesso per tutti i protocolli remoti, mantenendo il suo aspetto familiare. In più, il software è stato ottimizzato per l'immissione dei dati mediante touchscreen.


Visualizzazione combinata con gli standard di sicurezza più elevati

Nella fase di sviluppo di VisuNet RM Shell 4.0 la sicurezza del sistema ha giocato un ruolo essenziale. Un firewall incorporato e la possibilità di disattivare le porte USB per le chiavette apposite riducono significativamente il rischio di virus o infezioni da malware. VisuNet RM Shell 4.0 utilizza inoltre meccaniche che impediscono il salvataggio indesiderato dei dati in locale.

Un browser web opzionale protetto limita l'accesso online a soli siti Web che abbiano l'approvazione del cliente. Questo browser Web consente l'interazione con le applicazioni di gestione dello stabilimento (ad es. i sistemi di controllo della produzione), offrendo allo stesso tempo un'affidabile protezione contro i cyber attacchi e le visite di pagine non autorizzate.

Importanti caratteristiche aggiuntive garantiscono la sicurezza dei processi con lo stesso approccio rigoroso. Grazie alla funzione di connessione automatica, i monitor remoti VisuNet dotati di RM Shell 4.0 possono essere configurati per stabilire automaticamente la connessione a un sistema host designato. Le connessioni temporaneamente interrotte vengono ristabilite automaticamente o è possibile creare connessioni a host di backup predefiniti. Eventi come errori di rete o del server host possono essere gestiti agevolmente senza ulteriore intervento da parte dell'utente.

VisuNet RM Shell 4.0 garantisce una rappresentazione sul campo sicura ed affidabile delle informazioni relative ai sistemi di controllo dei processi.