Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

Rilevamento affidabile di piccoli componenti su trasportatori vibranti

Sensore fotoelettrico ML100-8-HW con valutazione dello sfondo

Sensore fotoelettrico compatto ML100-8-HW con valutazione dello sfondo
Sensore fotoelettrico compatto ML100-8-HW con valutazione dello sfondo
Nella tecnologia di movimentazione dei materiali, i punti di rilevamento sono spesso molto limitati quando vengono immessi piccoli componenti, e la distanza tra loro può variare significativamente. I trasportatori vibranti sono un esempio tipico. In questi sistemi, le prestazioni dei sensori devono essere elevate per gestire diverse forme e colori di oggetti, anche estremamente scuri o lucidi. Le fotocellule a tasteggio ML100-8-HW di Pepperl+Fuchs costituiscono la soluzione ideale per i sensori, garantendo il rilevamento affidabile di piccoli componenti su trasportatori vibranti.

Rilevamento affidabile degli oggetti con ampia portata

Il sensore fotoelettrico compatto ML100-8-HW viene puntato verso lo sfondo del trasportatore vibrante, che normalmente è metallico o verso il canale di alimentazione. Il sensore funziona come una fotocellula a riflessione senza richiedere un riflettore aggiuntivo, utilizzando lo sfondo come oggetto di riferimento. Il punto di commutazione viene regolato in modo ottimale mediante regolazione accurata della distanza tramite trimmer. Una volta effettuata questa regolazione, la fotocellula a riflessione rileva facilmente e in modo molto efficiente componenti scuri, piccoli o in plastica sottile. La distanza di rilevamento è di 5 mm - 350 mm e copre tutte le distanze comuni.


La fotocellula a tasteggio ML100-8-HW rileva in modo affidabile piccoli componenti scuri in plastica sul trasportatore vibrante.

Installazione semplice e spazio ridotto

La fotocellula a tasteggio ML100-8-HW è un sensore fotoelettrico miniaturizzato che viene normalmente montato rivolto verso il basso sul trasportatore a rulli o sulla guida di alimentazione. Grazie alla miniaturizzazione può essere installato in spazi limitati, sotto o di fianco all'apparecchiatura. Il sensore fotoelettrico è semplice da montare e può essere installato in spazi molto ristretti. Non sono necessarie rientranze per le fotocellule a forcella.

Rilevamento affidabile di piccoli componenti su uno sfondo ravvicinato

La fotocellula a tasteggio basata su triangolazione ML100-8-HW unisce i vantaggi di una fotocellula a riflessione con quelli di una fotocellula con soppressione dello sfondo. Il sensore può essere integrato in un'applicazione con sistema self-monitoring e, allo stesso tempo, assicura il rilevamento preciso degli oggetti grazie a un piccolo spot luminoso e a un'isteresi ridotta. A seconda della distanza di rilevamento impostata, il sensore fotoelettrico rileva oggetti di pochi millimetri di grandezza posizionati davanti a uno sfondo ravvicinato, oltre a oggetti riflettenti o molto scuri.

Fotocellula a tasteggio ML100-8-HW: panoramica

  • Fotocellula a tasteggio con valutazione dello sfondo
  • Utilizzata come una fotocellula a riflessione ma senza necessità di un riflettore aggiuntivo
  • Ampia portata di rilevamento fino a 350 mm
  • Rilevamento affidabile di oggetti scuri, riflettenti o piatti su uno sfondo ravvicinato
  • Installazione semplice e spazio ridotto, grazie al design miniaturizzato