Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

Uno per tutti - La nuova barriera universale di Pepperl+Fuchs

Una sola unità di controllo I/O multifunzione che sostituisce numerose unità di controllo tradizionali

The Universal Barrier by Pepperl+Fuchs allows the replacement of several traditional modules by just a single multi-functional I/O module
La barriera universale di Pepperl+Fuchs consente di sostituire numerose unità di controllo tradizionali con una sola unità di controllo I/O multifunzione.

Cosa contraddistingue i grandi traguardi del progresso tecnico? Il fatto che rendono possibile ciò che prima era difficile anche solo immaginare, superando ostacoli difficili e assicurando maggiore libertà e flessibilità. Tutte queste caratteristiche si applicano alla nuova barriera universale HiC2441 di Pepperl+Fuchs, il cui lancio è sicuramente molto di più di un piccolo passo in avanti per l'automazione dei processi.

Questo dispositivo rivoluzionario sostituisce numerose unità di controllo tradizionali con una sola unità di controllo I/O multifunzione. Parte del collaudato Sistema H di Pepperl+Fuchs, rappresenta un'innovazione che avrà un forte impatto per i produttori di sistemi di controllo distribuiti (DCS). Per sfruttare tutte le potenzialità della barriera universale è sufficiente una scheda di ingresso opportunamente flessibile.


Il meglio di entrambi i mondi: standardizzazione e flessibilità

Utilizzando la nuova barriera universale non ci si dovrà più preoccupare dei diversi tipi di segnale e delle possibili limitazioni. Oltre ai vantaggi derivanti dalla standardizzazione, la barriera universale HiC2441 offre anche la massima flessibilità.

Pianificazione, ingegnerizzazione, impostazione dei parametri e manutenzione possono essere gestite in modo molto più semplice con la nuova barriera universale, mentre installazione e messa in servizio risultano più rapide. Per la configurazione del sistema è sufficiente collegare le funzionalità necessarie ai rispettivi canali del sistema di controllo e l'impostazione dei parametri sul campo sarà solo un ricordo del passato.


Installazione semplice, rapida e sicura

Grazie all'accesso da remoto, le modifiche dei parametri che prima richiedevano giorni ora possono essere eseguite in pochi minuti tramite la scheda di ingresso universale del sistema DCS. In questo modo è possibile apportare modifiche specifiche in funzione del progetto di automazione del processo. Inoltre, lo spazio occupato dai componenti di ricambio risulta drasticamente ridotto, visto che è possibile tenere a magazzino una sola unità di controllo universale e adatta a tutti i tipi di segnale.


Panoramica dei vantaggi

  • Implementazione immediata senza necessità di hardware aggiuntivo o configurazioni I/O immediate
  • Accesso da remoto, modifiche della configurazione apportate in pochi minuti e non in giorni
  • Rapida messa in servizio per non compromettere la pianificazione e completare il progetto in anticipo
  • Soluzione pre-confezionate per accorciare i tempi di realizzazione dei progetti
  • Modifiche continue a livello software senza alcun requisito hardware
  • Migrazione in corso d'opera senza tempi di fermo non necessari o perdite di produzione
  • Riduzione del personale di manutenzione per le riparazioni
  • Riduzione dello spazio occupato nei quadri elettrici, del cablaggio fra i pannelli e della potenza necessaria
  • Terminazione del cablaggio di campo direttamente sulle unità di controllo I/O universali


e-news

Abbonati alla newsletter Pepperl+Fuchs per ricevere periodicamente notizie e informazioni interessanti sul mondo dell'automazione.

Abbonati

Leggi l’ultima edizione della nostra e-news: