Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

Encoder rotativi magnetici per impianti di riempimento - precisi, resistenti e altamente dinamici

ENA58IL Series Magnetic Rotary Encoders
ENA58IL – Il nuovo benchmark per l'industria degli encoder rotativi

I moderni impianti di riempimento consentono di riempire fino a 90.000 bottiglie in una sola ora. Gli encoder rotativi hanno la funzione di posizionare i contenitori perfettamente sotto gli ugelli di riempimento. La serie ENA58IL comprende encoder rotativi magnetici robusti, non soggetti a usura, in grado di fornire dati accurati e precisi sul posizionamento in processi particolarmente dinamici ed in condizioni critiche.

Limiti dei sensori convenzionali

In situazioni simili all'applicazione sopra descritta si ricorre, tradizionalmente, all'impiego di encoder ottici, che forniscono segnali quasi in tempo reale e assicurano un'elevata accuratezza; tuttavia, però, si tratta di encoder soggetti ad usura, sensibili alle condizioni ambientali critiche. "Per questo motivo è consigliabile e preferibile l'utilizzo degli encoder magnetici, più resistenti alle influenze circostanti grazie al loro design robusto", spiega Stefan Horvatic, Product Manager degli encoder, presso Pepperl+Fuchs GmbH. La potente tecnologia del campo magnetico è in grado di associare, per la prima volta, un sensore Hall e un sensore Wiegand, garantendo elevata qualità del segnale ed estrema robustezza.


Sicurezza e protezione dei dati, per processi di produzione affidabili

A ogni rotazione dell'asse, gli encoder rotativi assoluti magnetici generano un cambiamento nella direzione del campo magnetico; La tensione creata, alimenta l'encoder tramite energia autoprodotta. Anche in caso di interruzione della tensione di alimentazione, è possibile comunque consultare valori di misurazione esatti ed estremamente sicuri. Inoltre, non è più necessario disporre di una batteria interna e le attività di manutenzione e assistenza sono ridotte al minimo.


Rapidi, precisi e immuni all'usura

Gli encoder rotativi magnetici serie ENA58IL consentono di posizionare le bottiglie negli impianti di riempimento in modo preciso, con un'accuratezza di <0,1°. Rispetto ai precedenti modelli, questi encoder rotativi magnetici consentono di ridurre, in maniera significativa, la durata dei cicli. "Grazie alla capacità di elaborazione rapida, rappresentano la soluzione ideale per le applicazioni ad alta velocità come quelle degli impianti di riempimento", dichiara Stefan Horvatic. I sensori, immuni all'usura, sono in grado di soddisfare gli standard elevati, tipici delle industrie alimentari e delle bevande.



Gli encoder rotativi magnetici serie ENA58IL sono la soluzione ideale per le applicazioni ad alta velocità, come si verifica, ad esempio, negli impianti di riempimento.

Ampia gamma di interfacce e applicazioni

Gli encoder rotativi magnetici di Pepperl+Fuchs resistono a temperature comprese tra –40 °C e +85 °C, mentre i sensori sono resistenti agli urti e alle vibrazioni. Questi encoder robusti sono affidabili anche nelle condizioni ambientali più critiche, caratterizzate da polvere, sporcizia, vibrazioni e temperature estreme. Le interfacce EtherCAT, PROFIBUS, PROFINET e SSI consentono la comunicazione diretta con il sistema di controllo. Gli encoder rotativi magnetici della serie ENA58IL sono in grado di adattarsi ad un'ampia gamma di applicazioni. Scoprite il nuovo benchmark per l'industria degli encoder rotativi.


Caratteristiche principali degli encoder rotativi magnetici serie ENA58IL

  • Primo encoder magnetico con tecnologia a effetto Hall per processi a elevate prestazioni
  • Elevata risoluzione e accuratezza di <0,1° per applicazioni estremamente precise
  • Design incredibilmente compatto e compatibile con le interfacce più comuni, per la massima flessibilità dei processi
  • Affidabilità elevata grazie alla tecnologia immune ad usura