Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

Approvvigionamento intelligente dei sistemi Kanban con tecnologia RFID

La catena di fornitura dei sistemi di assemblaggio complessi può essere facilmente automatizzata tramite soluzioni RFID industriali

La testa di lettura/scrittura F61 RFID è stata progettata pensando, in particolar modo, alle applicazioni di movimentazione materiali; il suo alloggiamento sottile la rende ideale, ad esempio, per gli scaffali Kanban.
La testa di lettura/scrittura F61 RFID è stata progettata pensando, in particolar modo, alle applicazioni di movimentazione materiali; il suo alloggiamento sottile la rende ideale, ad esempio, per gli scaffali Kanban.

Applicazione
Il concetto di produzione moderno basato sul "push" con un sistema Kanban semplifica la previsione della domanda, poiché tutti i componenti necessari vengono riforniti automaticamente. Vengono create unità di assemblaggio piccole e flessibili. In combinazione con istruzioni di assemblaggio adeguate, generano prodotti della più alta qualità senza alcun materiale grezzo aggiuntivo.

Obiettivo
Produzione altamente efficiente di prodotti composti da numerosi componenti che possono essere assemblati in molteplici varianti

Requisiti
I contenitori vengono identificati in modo automatico ed affidabile tramite un tag RFID; tale operazione deve essere possibile anche in situazioni in cui vengono elaborati componenti metallici. La richiesta di nuovo approvvigionamento deve essere rilevata automaticamente; tutte le postazioni di assemblaggio sono interconnesse con il controller di linea tramite Ethernet.

Vantaggio per il cliente
I componenti necessari sono sempre disponibili "line-site"; non sono richiesti processi di ordinazione manuali. L'associazione tra contenitori e componenti avviene in modo automatico e privo di errori.



Il nuovo approvvigionamento viene attivato non appena il contenitore vuoto viene rimosso dallo scaffale; i processi a monte vengono attivati "just-in-time".

Cosa stiamo facendo

I componenti di piccole dimensioni vengono collocati nei contenitori dotati di tag RFID e conservati temporaneamente in sistemi a scaffali con punti di lettura RFID integrati. Il tag RFID viene utilizzato per "identificare" in modo sicuro qualsiasi componente all'interno dello scaffale. La rimozione di un contenitore vuoto attiva un messaggio di nuovo approvvigionamento di materiale.

I contenitori vuoti, identificati tramite la lettura del proprio tag RFID, vengono reinseriti nel processo di fornitura a ciclo chiuso che risulta sicuro, garantendo che i componenti necessari vengano portati nella linea di assemblaggio. Il nuovo approvvigionamento si attiva non appena il contenitore vuoto viene rimosso dallo scaffale; i processi a monte vengono attivati just-in-time.

Ciò che prima veniva controllato in maniera visiva, ora avviene in modo automatico e privo di errori grazie alla tecnologia RFID.



I contenitori dei componenti vengono identificati in modo automatico e affidabile tramite un tag RFID

Panoramica dei vantaggi

  • La sottile testa di lettura/scrittura RFID viene facilmente integrata nei sistemi a scaffale Kanban
  • La garanzia della disponibilità di materiale in corrispondenza delle postazioni di rifornimento materiale riduce il rischio di costosi periodi di inattività dei sistemi
  • L'avvio degli ordini just-in-time ottimizza il magazzino on-hand