Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

I tag RFID industriali sono la "chiave" per controllare l'accesso ai macchinari

La tecnologia RFID consente di vietare gli usi non autorizzati dei macchinari e la manipolazione dei parametri critici

Applicazione
I macchinari complessi, costosi e potenzialmente pericolosi devono essere azionati solo da personale addestrato e autorizzato. Su un registro elettronico vengono annotati i parametri operativi del macchinario e l'identità dell'operatore.


Obiettivo
Oltre alla sicurezza della macchina, è importante assicurare anche un funzionamento senza danni. A tal fine, è possibile tenere traccia delle ore di funzionamento e dei parametri impostati sul macchinario, del tipo di pezzo prodotto e dell'identità dell'operatore.


Requisiti
Per garantire la sicurezza del processo, il tracciamento dei dati automatico deve essere a prova di manomissione e il funzionamento del macchinario deve essere semplice. Inoltre, la "chiave" utilizzata per accedere al macchinario e consentire l'associazione dei dati non deve essere facilmente riproducibile, mentre deve poter essere prontamente bloccata in caso di smarrimento. L'identificazione dell'operatore è un altro requisito fondamentale.


Vantaggi per il cliente
I tag RFID utilizzati al posto delle chiavi di accesso convenzionali possono essere sostituiti a basso costo, sono difficili da copiare e sono a prova di manomissioni. I livelli di permesso degli operatori possono essere gestiti con flessibilità e la stessa chiave può essere assegnata a diversi livelli operativi su diversi macchinari a seconda delle mansioni svolte dall'operatore. Inoltre, è possibile specificare limiti temporali.



L'autorizzazione all'uso di un macchinario viene gestita tramite tecnologia RFID

Cosa è stato fatto

I tag RFID in forma di portachiavi sono particolarmente utili per questa applicazione. Quando abbinati alla testina di lettura corretta, questi portachiavi con codifica per colore possono essere utilizzati per gestire permessi di accesso di diverso livello. È inoltre possibile effettuare ulteriori distinzioni tra operatori, addetti alla manutenzione e amministratori di sistema.

È possibile valutare l'uso del macchinario e il tipo di operazioni e modificare i permessi d'uso secondo necessità.