Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

Attrezzi portapezzi con tag RFID incorporati

I tag RFID montati a incasso nel metallo richiedono davvero poco spazio e offrono una soluzione protetta con lunga vita utile

Pepperl+Fuchs offre oltre 20 anni di esperienza nel campo delle tecnologie RFID per gli ambienti industriali
Pepperl+Fuchs offre oltre 20 anni di esperienza nel campo delle tecnologie RFID per gli ambienti industriali

Applicazione
Gli attrezzi portapezzi sono utilizzati per trasportare prodotti molto diversi tra loro nelle catene di montaggio automatizzate. Nelle singole stazioni di processo, un sistema RFID recupera le informazioni e registra i dati di produzione e analisi.


Obiettivo
L'identificazione automatica e affidabile dell'attrezzo portapezzi consente un tracciamento puntuale del pezzo in lavorazione e la decentralizzazione del controllo lungo l'intero processo di produzione. I tag RFID svolgono funzioni di database mobili, acquisendo informazioni da stazione a stazione.


Requisiti
Per un funzionamento affidabile e duraturo, la maggior parte degli attrezzi portapezzi utilizza basi in metallo pieno in grado di contenere tag RFID compatti con montaggio a incasso. Per una strategia di controllo decentralizzata, è necessario implementare una soluzione RFID con funzioni di lettura e scrittura.


Vantaggi per il cliente
Al contrario dei codici a barre e delle matrici di dati, i sistemi RFID non richiedono manutenzione, non sono soggetti a usura e non contengono parti mobili. I potenti processi integrati di verifica dei dati rendono altamente improbabile il rilevamento di dati non corretti, mentre il montaggio a incasso dei robusti tag RFID consente di offrire una soluzione meccanicamente superiore. Poiché tutti i dati di processo rilevanti possono essere scritti sul tag, è facile realizzare una soluzione che non dipenda da un database centrale. I dati sono sempre disponibili in ciascuna stazione di processo, consentendo il rapido inserimento di cellule di lavoro aggiuntive.



I sistemi RFID controllano i processi di produzione nei sistemi di trasporto con attrezzi portapezzi

Cosa è stato fatto

Il tag RFID incorporato viene montato in posizione centrale sul fondo dell'attrezzo portapezzi. Il nastro trasportatore sposta l'attrezzo portapezzi facendolo passare davanti a una posizione di lettura RFID che utilizza i dati contenuti nel tag per controllare deviatori e barriere in modo da portare il componente alla successiva stazione di lavorazione. Sul tag vengono quindi scritti i dati di qualità specifici di quella fase di produzione.

In genere, più lettori vicini sono collegati alla stessa interfaccia IDENTControl, a sua volta collegata a un PLC mediante una delle molte reti industriali supportate. Al termine del processo finale, tutti i dati di processo e di qualità vengono letti e registrati in un database, consentendo l'identificazione di parti specifiche in caso di un ritiro.

Alta efficienza di produzione, massima tracciabilità delle parti e controllo decentralizzato sono le caratteristiche principali degli attrezzi portapezzi con tecnologia RFID.