Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

RFID velocizza lo scambio di strumenti sulle apparecchiature mobili

Lo scambio semplice, in sicurezza e veloce degli strumenti è una importante caratteristica di vendita delle apparecchiature mobili

Pepperl+Fuchs offre oltre 20 anni di esperienza nel campo delle tecnologie RFID per gli ambienti industriali
Pepperl+Fuchs offre oltre 20 anni di esperienza nel campo delle tecnologie RFID per gli ambienti industriali

Applicazione
A seconda del lavoro da fare, gli strumenti delle apparecchiature mobili richiedono sostituzioni frequenti, da implementare con rapidità e in sicurezza. L'obiettivo è di proteggere gli strumenti dai danni tramite una regolazione automatica dei parametri di funzionamento pneumatici allo scopo di aumentarne la resa. I tempi di inattività, dovuti alla sostituzione degli strumenti, vengono notevolmente ridotti.


Requisiti
Hardware meccanico ed elettrico solido. Correlazione affidabile tra strumento e parametri di funzionamento pneumatici.


Vantaggi per il cliente
Procedura di configurazione degli strumenti completamente automatica per la massima affidabilità delle macchine.



Gli scambi di strumenti facili e veloci fanno risparmiare tempo e prevengono i danni ai macchinari

Cosa è stato fatto

All'interno della cabina l'interfaccia RFID viene collegata al CAN bus di bordo dell'apparecchiatura. Una testina di lettura compatta da 18 mm viene montata sulla parte anteriore del braccio dell'escavatore e collegata all'interfaccia RFID con un cavo schermato dotato dicollegamento M12. I tag RFID sono montati a filo su ciascuno strumento di attacco o benna e dispongono di protezione ottimale dalle intemperie grazie all'acciaio dello strumento. I tag dispongono di ID univoco, consentendo all'apparecchiatura mobile di determinare i dati di funzionamento pneumatico corretti per lo strumento. Una volta che è stato eseguito il collegamento meccanico dello strumento, il tag RFID viene letto automaticamente e i parametri corretti vengono impostati, garantendo un funzionamento conforme e senza danni. Non sono necessari ulteriori passaggi manuali, con una conseguente riduzione dei tempi di sostituzione dello strumento. Spesso le apparecchiature mobili vengono vendute o affittate. Il sistema RFID consente di determinare con precisione le ore di utilizzo effettive per il calcolo delle tariffe di affitto. Inoltre, ora, è possibile ottimizzare gli intervalli di manutenzione dal momento che si conoscono le ore di utilizzo effettive di ciascuno strumento.

Utilizzando una soluzione RFID è possibile leggere e regolare i parametri di processo dei vari strumenti e delle benne in modo più veloce e sicuro.