Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

Nuovi dispositivi di protezione da sovracorrente FieldConnex Zona 1, Classe I, Divisione 1 e DART Fieldbus

FieldConnex surge protector installed in a cabinet
Nuovo dispositivo di protezione da sovracorrente a sicurezza intrinseca installato alla fine del segmento, vicino al dispositivo di protezione del segmento DART. Installazione certificata per Zona 1 con possibilità di lavorazione a caldo su segmento e derivazione del bus di campo.

I dispositivi di protezione da sovracorrente a sicurezza intrinseca FieldConnex sono stati completamente riprogettati. Grazie al design plug-in fortemente migliorato, l'installazione e la sostituzione sono più semplici che mai. Diverse certificazioni internazionali supportano l'installazione in aree pericolose in Zona 1, Classe I, e Divisione 1, mentre la certificazione DART consente l'installazione su segmento del DART Fieldbus.

Come parte della linea FieldConnex di componenti infrastrutturali del bus di campo di Pepperl+Fuchs, il design meccanico del nuovo dispositivo di protezione da sovracorrente supporta installazione e manutenzione semplici. Questo dispositivo di protezione da sovracorrente è progettato per essere utilizzato nell'installazione di armadi ed è composto da una stazione base per l'ancoraggio alla guida DIN e da un'unità di controllo plug-in separata che consentono installazione e manutenzione semplici. Entrambi i componenti sono disponibili in diverse versioni, proprio per soddisfare un'ampia gamma di applicazioni.


Unità di controllo plug-in per installazione e manutenzione semplici

Dispositivo di protezione da sovracorrente FieldConnex con stazione base e unità di controllo plug-in. Il dispositivo di blocco riprogettato supporta la sostituzione semplice delle unità di controllo, senza utensili.
Dispositivo di protezione da sovracorrente FieldConnex con stazione base e unità di controllo plug-in. Il dispositivo di blocco riprogettato supporta la sostituzione semplice delle unità di controllo, senza utensili.

L'inserimento dell'unità di controllo plug-in produce un "clic" percettibile che assicura il collegamento ben saldo dei contatti. Tutto questo aggiunge sicurezza all'installazione e incrementa l'affidabilità e la disponibilità dell'impianto.

A seconda del modello scelto, la stazione base può scollegare il segmento al momento della rimozione dell'unità di controllo plug-in, oppure supportare la sostituzione a caldo mentre il segmento del bus di campo resta in funzionamento. Ciò consente un adeguamento semplice all'impianto esistente e alle regole di manutenzione.

Anche l'unità di controllo plug-in con tubo di scarico del gas integrato è disponibile in due versioni. Il modello con display fissato direttamente al pavimento è adatto ad armadi con un punto di messa a terra centrale e all'installazione su campo quando si usa una messa a terra in più punti. Il modello con fissaggio a terra mediante tubo di scarico gas è la scelta giusta per un'installazione su campo senza collegamento a terra diretto, schermatura flottante oppure messa a terra capacitiva.

Per l'installazione in Zona 1, Classe I, Divisione 1 in tutto il mondo, i dispositivi di protezione da sovracorrente dispongono delle certificazioni ATEX, IECEx, CSA, e UL. Inoltre, sono certificati per l'installazione sul segmento del DART Fieldbus.