Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

3. Valutazione della sicurezza funzionale

Gli standard di sicurezza funzionale richiedono la verifica e la validazione di tutte le attività e di tutti i risultati in base al principio del "four-eyes". Tale approccio si applica all'intero ciclo di vita di sicurezza dei dispositivi di protezione. L'analisi del rischio (requisito SIL) e il processo di implementazione delle misure per la riduzione del rischio devono essere valutati di conseguenza.

In tale ambito è necessario specificare esplicitamente l'importanza della valutazione nel sistema FSM (Functional Safety Management) dell'intero ciclo di vita di sicurezza, inclusa la documentazione obbligatoria. Il sistema FSM viene utilizzato per:

  • Evitare i guasti sistematici
  • Assicurarsi che tutte le attività e tutti i risultati (documenti, hardware, software) che impattano sulla riduzione del rischio possano essere monitorati e verificati.

L'elemento centrale della sicurezza funzionale è il sistema FSM, indispensabile per il raggiungimento di un requisito SIL.


Panoramica della riduzione del rischio


Legenda: ciclo di vita di sicurezza (a sinistra), analisi del rischio con la metodologia HAZOP e grafico del rischio (in alto a destra), requisiti di progettazione dei dispositivi per la riduzione dei rischi (dispositivo di protezione, funzione Z, in basso a destra)