Serviceline
Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

Barriere isolate a sicurezza intrinseca conformi a SIL utilizzate per il progetto di stoccaggio di gas di E.ON a Cheshire, Regno Unito [Riferimento]

Dettagli del progetto

Un progetto di stoccaggio di metano utilizza le barriere a sicurezza intrinseca
Un progetto di stoccaggio di metano utilizza le barriere a sicurezza intrinseca

Cliente | E.ON

Progetto | Progetto di stoccaggio di gas a Holford

Sede | Holford, Cheshire, Regno Unito

Conclusione | 2011


Informazioni sul progetto

Un’ impianto di stoccaggio di metano di E.ON a Cheshire, Regno Unito, è destinato a contenere oltre 160 milioni di metri cubi di gas. Il progetto utilizzerà le barriere isolate a sicurezza intrinseca conformi a SIL di Pepperl+Fuchs come interfaccia tra il sistema SIS (Safety Instrumented System) e un numero elevato di dispositivi di campo installati per il progetto di stoccaggio di gas di Holford.

L'impianto provvederà allo stoccaggio del metano in otto grotte di sale poste in profondità sottoterra ed esporterà il contenuto nel sistema di trasmissione del Regno Unito come richiesto. La sicurezza dell'impianto è cruciale e le barriere isolate montate tramite piastre di terminazione del sistema H garantiranno:

  • Conformità a IEC61508 SIL 2/3
  • Bassa dissipazione di potenza
  • Compattezza (larghezza di 12,5 mm) che può ridurre di oltre il 33% i requisiti di spazio dell'armadio